#unodinoi ... Forza Valdarno !!!

I confermati… Samuele Giorgi

Alla guida degli Allievi regionali, la prossima stagione, “un  prodotto del vivaio”, visto che Samuele Giorgi ha iniziato la sua vita da Allenatore prima con la scuola calcio, fino a tutte le categorie del settore giovanile dall’As Figline poi Giallo-blu adesso Valdarno Fc.

 

…Per me la stagione che ci apprestiamo ad affrontare è come un nuovo inizio. Dico così perchè sono passate 10 stagioni da quando ho iniziato ad allenare ed ho avuto la fortuna di aver fatto praticamente anno per anno tutte le categorie dalla scuola calcio al settore giovanile finendo anno scorso con gli Juniores. Già nella scuola calcio ho allenato ragazzi che negli anni hanno dimostrato tutto il loro valore, ma soprattutto nel settore giovanile abbiamo lavorato alla grande insieme alla squadra 99 portando ben 3 campionati di merito e regionali arrivando migliore seconda nei giovanissimi B e vincendo i 2 successivi campionati di giovanissimi A e Allievi B contro squadre più attrezzate di noi (ma solo sulla carta).
 
Le sensazioni  che hai provato quando ti è stata assegnata la guida degli Allievi Regionali?
Adesso sono molto orgoglioso che la società abbia scelto me per guidare gli allievi regionali (tra l’altro prima volta che ci sono da quando esiste il Valdarno FC) e spero vivamente di ripagare la fiducia di tutti;
Gagliardi, Matteini, Robbiati, Bignone e Innocenti stanno facendo un grande lavoro e dimostrano coi fatti che nel Valdarno i giovani possono crescere e maturare senza avere pressioni.
 
Ha che punto è la costrizione della squadra, se conosci alcuni dei ragazzi?
Da parte nostra la squadra è praticamente completata, ci sono solo dei piccolissimi dubbi dell’ultimo minuto, ma che già avevo preventivato.
La squadra è molto cambiata rispetto alle scorse stagioni e sono molto curioso di vedere tutti i ragazzi ai nastri di partenza per capire da subito che potenzialità abbiamo.
Sicuramente non sarà facile assemblare una squadra con così tanti elementi nuovi ma sono certo che chiunque è venuto si impegnerà al massimo e insieme troveremo al più presto la quadratura.
 
Le prospettive della società e le tue per la prossima stagione?
Gli obiettivi come dicevo prima sono far crescere i ragazzi e, perchè no, a provare a far esordire già quest’ anno qualcuno in prima squadra con mister Nardi, che sono certo avrà cura nel vedere se qualche giocatore farà progressi importanti durante l’anno.
Poi ovviamente noi partiremo per salvarsi il prima possibile e per questo dovremo cercare di partire subito forte provando a far crescere l’entusiasmo.
Una promessa la posso fare ed è quella che io e i ragazzi daremo il 110%
 
 
DSCF3447

Leave a Reply