#unodinoi ... Forza Valdarno !!!

Quello che stà per cominciare è un week end adrenalinico allo stato puro per due delle nostre squadre nei rispettivi campionati di appartenenza, ma andiamo con ordine. Primo fine settimana di sosta per l’Eccellenza Toscana e per gli Allievi Regionali, tutte e due le compagini impegnate a conseguire gli obiettivi prefissati ad inizio stagione, oltre le aspettative il team di mister Anselmo Robbiati in lotta per una posizione play-off, mentre per i giovani di mister Marco Lonzi una salvezza da conquistare già possibile nelle prime due gare al rientro delle festività pasquali l’8 ed il 15 Aprile. Impegno tutto sommato non difficile, invece, nell’ultima gara pre-sosta per gli allievi B nel girone di Merito , se non altro per l’orario abbastanza tardo, ricordiamo che i ragazzi di mister Francesco Pampaloni se la vedranno alle 18:30 questa sera contro il Lanciotto Campi in quel del Bisenzio, e  per la forza fisica di solito marchio di fabbrica di molte squadre fiorentine. Una gara da non sottovalutare per rimanere in scia alla prima posizione occupata dall’Audace Galluzzo. Ed è un vero testa a testa quello fra Valdarno FC e Audace Galluzzo visto che i “Bianchi” guidano anche il torneo Juniores. Oggi pomeriggio al Del Buffa di Figline  e Incisa Valdarno vedremo se i ragazzi di mister Giacomo Falsini metteranno in discussione la leadership degli ospiti, visto le interviste da noi realizzate a Cristian Rotesi e Alberto Polini ieri pomeriggio al comunale di Figline ed alcuni aiuti dalla prima squadra vedi Mannelli, Fontana, Sesti e Ponticelli le premesse per fare l’impresa ci sono tutte. La seconda sfida alla capolista questo pomeriggio è per i Giovanissimi A impegnati alla Rufina contro la locale formazione appaiata in testa al Bagno A Ripoli nel girone fiorentino. Alla squadra di mister Mauro Mugnai  manca solo la vittoria contro L’Audax per definirsi l’ammazza grandi del torneo visto le vittorie sul Bagno A Ripoli, due su due,  ed alla Resco Reggello, con il return match ancora da disputare in programma alla ripresa dei campionati l’8 Aprile a Castelfranco di Sopra, un aperitivo gustoso prima del classico pasto domenicale. A 7 punti dalla testa con cinque gare da disputare oramai la vittoria finale sembra irraggiungibile ma finchè la matematica non vieta di sognare perchè nò…

Nella foto Cristian Rotesi in presa sicura nel match vittorioso casalingo contro il Ponte Rondinella.

Leave a Reply