Autore: Valdarno FC

Indetta la giornata Giallo-Celeste

In occasione dell’incontro di calcio del campionato di eccellenza girone B, in programma domenica 24 Marzo ore 14:30 al Goffedro Del Buffa di Figline e Incisa Valdarno, fra gli uomini di mister Massimo Zavaglia e la Bucinese dell’ex Flavio Nardi. La società Valdarno Football Club ha indetto la giornata GIALLO-CELESTE nella quale non saranno validi gli Abbonamenti.  Per l’occasione all’interno dell’impianto sarà allestito uno stand con la vendita dei gadget della Valdarno Football Club. Visto l’importanza della gara si invitano tutti i tifosi alla massima partecipazione.

#Iocicredo …  Forza Valdarno !!!

GARA ALLIEVI B VALDARNO FC- RINASCITA DOCCIA NOTA INFORMALE SULL’ ACCADUTO

NOTA INFORMALE.

In merito alla partita di campionato provinciale Allievi B di merito Firenze tra VALDARNO FC – RINASCITA DOCCIA, tenutasi allo stadio G. Del Buffa di Figline e Incisa Valdarno domenica 17 Marzo alle ore 10. 

Gara terminata a 5 minuti dal reale tempo per decisione del direttore di gara, in quanto. a suo dire, sentitosi minacciato da degli urli provenienti dalla tribuna. 

Ricostruiamo l’accaduto fedeli alla realtà e confortati dalla testimonianza della squadra ospite che ringraziamo.

Il direttore di gara concede un calcio di rigore a 5 minuti dalla fine alla Rinascita Doccia, il nostro dirigente facente funzioni anche di mister nell’occasione è entrato in campo con il solo scopo di stemperare gli animi dei propri ragazzi abbattuti per la decisione presa per un fallo molto discutibile appurato anche dagli avversari, ma questo è il calcio e non stiamo certo a discutere sugli episodi favorevoli o come questo sfavorevoli. Appena appurato il fatto e tranquillizzato gli animi, è tornato in panchina senza nessuna conseguenza. Il segnalinee è entrato in campo per la solita ragione,  ma da regolamento è stato giustamente allontanato dal rettangolo verde per espulsione dal direttore di gara. Tutto sembrava esser tornato alla normalità, il calciatore ospite mette la sfera nel dischetto per procedere alla battuta del Penalty. A quel punto si sente un urlo dalla tribuna di una persona del pubblico ed immediatamente l’arbitro decreta la fine della gara con il triplice fischio, senza far calciare il rigore, e rientra negli spogliatoi fra lo stupore generale. Non capendo bene la decisione intrapresa in comune accordo con l’altro dirigente ci siamo presentati dall’arbitro chiedendo spiegazioni ed il direttore di gara sconvolto ci ha confidato di essersi  sentito minacciato da quell’urlo e nonostante le nostre rassicurazioni in merito non ha ritenuto di dover continuare la gara. Ci dispiace molto per quanto accaduto ma naturalmente non è  facilmente spiegabile una decisione del genere visto che in campo le squadre sono state correttissime e la gara risultava intensa e bella senza alcuna scorrettezza da ambe due le parti: solo un ammonito fra i calciatori ed alla fine comunque tutto si era ricomposto. Non capiamo bene come si possa terminare la partita anzitempo per un urlo dalla tribuna, ci rimane difficile comprendere la decisione del direttore di gara. Ovviamente i calciatori ed i dirigenti hanno il DOVERE di comportarsi educatamente all’interno del terreno di gioco ma certamente l’ambiente sia interno che esterno al campo, non era certo così ostile da dover concludere la gara in questo modo. Al tempo stesso ci sentiamo solidali con i nostri avversari se chiederanno la vittoria a tavolino, magari con un rigore realizzato a cinque minuti dal termine avrebbero forse portato a casa l’intera posta in palio e senza controprova  non possiamo sapere con che risultato la partita sarebbe finita. Di certo, per subire una sconfitta a tavolino debbono verificarsi dei fatti molto ben più gravi, che non quelli successo realmente presso lo stadio Del Buffa di Figline Incisa Valdarno. 

Per eventuali chiarimenti, siamo a vostra disposizione per un incontro.

Cordiali Saluti

ASD Valdarno Football Club 

Entrata in gioco pericoloso…

Non si tratta di un contrasto di gioco, che peraltro è stato piacevole, ma un
episodio che non c’entra niente con quello accaduto nel rettangolo verde. Nello spogliatoio ospite dello stadio sono state danneggiate alcune cose. Lunge da noi accusare chi sa chi e senz’altro non la società Rignanese, ma comunque abbiamo deciso di pubblicare queste foto solo per dovere di cronaca…

Perchè non ci piace che avvengano queste cose e vorremmo che fosse un deterrente anche per il futuro.

La Società

GIACOMO PISANESCHI CI RACCONTA… DIVENTERÒ UN CAMPIONE

Dopo esser arrivato ad un passo dal professionismo ed aver cullato il sogno di diventare un calciatore, ha deciso di scrivere questo libro che racconta di esperienze passate, sue e di calciatori che alla fine il sogno l’hanno raggiunto. Non ci piace descriverlo come un manuale o un vademecum di come diventare un calciatore, l’autore è andato molto in profondità nelle descrizioni personali e nelle testimonianze raccolte. Emozione, passione, per questo sport chiamato calcio che vi terranno con gli occhi rivolti alle pagine che scorrono veloci fino al triplice fischio finale di match tiratissimo. Vi invitiamo quindi alla presentazione organizzata dalla nostra società, la Valdarno Fc che sarà presente con i responsabili dell’area Marketing, Eventi e comunicazione in ordine Martina Fabbri, Eva Leporatti e Lorenzo Bernacchioni, Mercoledi 6 Marzo alle ore 17 presso Casa Me’ Ma’ a Figline e Incisa Valdarno. Naturalmente sarà presente Giacomo Pisaneschi, l’autore, inoltre parleranno delle loro esperienze e interloquiranno con Giacomo, Anselmo Robbiati, il nostro fiore all’occhiello che si occupa alla Valdarno Fc di Settore Giovanile e Scuola Calcio, un campione oltre che in campo anche fuori e Simone Guerri che nonostante gli impegni calcistici ha assicurato che farà di tutto per esserci, visto il passato di militanza nell’A.S. Figline in Lega Pro ed attualmente alla Robur Siena. L’evento avrà il patrocinio del Comune di Figline e Incisa Valdarno, quindi un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti del pallone, vi aspettiamo numerosi.

Ecco la locandina:

4^ Incontro formativo …

Quarto Incontro Formativo Stagione 2018/2019 Giovedì 28 Febbraio 2019 ore 21:00 presso la sede dello Stadio G. Del Buffa ( sala TV )
LA COMUNICAZIONE EFFICACE COME STRUMENTO
DELL’ ALLENATORE
RELATORE: Dott.ssa Rachele Nannicini, psicologa, specializzata in psicoterapia sistemico-relazionali
Riservato a tutti gli Istruttori della Scuola Calcio e Settore Giovanile
Vi aspettiamo numerosi !!!!

Ecco la locandina :

Una ricorrenza speciale…

Una ricorrenza speciale ed un pensiero speciale per un uomo che ha dato grinta, carattere ed anima in campo per l’ AS Figline.

La Ricorrenza : Proprio domenica erano vent’anni dalla nascita del Club dei Tifosi “Brigate GialloBlu”.Già il GialloBlù… Identità, Colori Sociali e Nome, in questi ultimi anni con l’avvento della Valdarno FC tutto nuovo. Siamo sinceri ci vuole tempo per abituarsi ad i cambiamenti avvenuti ed è per questo non abbiamo forzato la cosa. La società con in primis Carmine Iaiunese, club manager, collante vero frà il passato ed il presente, ed elemento del suddetto club. Ha invitato i rappresentanti dei tifosi allo stadio nella gara casalinga contro il Poggibonsi.

Il Pensiero Speciale : Nella squadra Senese milita ancora con i suoi 41 anni, ma un fisico ed una testa da ragazzino, Jacopo Galbiati ed ecco una targa appunto per i 3 anni passati a Figline, più precisamente dal 2007 al 2009.

“A Jacopo Galbiati per aver difeso ed onorato la nostra maglia” firmato Gli Sportivi Figlinese.

Tifosi Figlinesi ,siamo coscienti delle difficoltà ad abituarsi, ma sarebbe bello avervi sempre al Goffredo Del Buffa ad incitare la squadra del paese che oggi si chiama Valdarno FC.

#Iociredo … Forza Valdarno !!!

Nuovo arrivo alla Valdarno Fc …

… Questa volta però non parliamo di un calciatore, ma bensì di un’ azienda Leader del nostro territorio che crede nel nuovo progetto societario. In un anno di riavvicinamento dei tifosi con iniziative allo Stadio Goffredo Del Buffa di grande interesse che hanno coinvolto tutte le anime del nostro team, dalla scuola calcio èlite in sù, fra cui campagna abbonamenti, nascità dell’inno ed in ultima la sciarpata Giallo-celeste, arrivano anche attestati di stima ed oltre dalle grosse imprese del nostro Valdarno.

Tutto questo per dare il benvenuto ad un nuovo partner che ci terrà compagnia in questo anno,

La Zucchetti Centro Sistemi.

Seguiteci nei prossimi mesi perchè, con l’apporto decisivo di Martina Fabbri, la nostra responsabile marketing, pubblicheremo tutte le news su Ambrogio Robot, appunto, prodotto dell’azienda.

Ritorno al Futuro… Benvenuto Manuel

La Valdarno Football Club comunica di aver acquisito per il proseguo della stagione 2018/ 2019 le prestazioni sportive del centrocampista Manuel Ivastanin, trasferimento a titolo definitivo proveniente direttamente dalla primavera dal Padova Calcio e stabilmente nella rosa della nazionale under 18 del suo paese, Bosnia Erzegovina. Manuel, classe 2001, anni già compiuti il 22 di questo mese, Auguri… Dopo aver iniziato da piccolo nella scuola calcio della Cattolica Virtus, passa alle giovanili del Padova, la passata stagione nella rosa della Rignanese in prestito. In questi primi 6 mesi dell’anno rientra a Padova, ma non avendo molto minutaggio ecco che arriva la proposta del nostro team, che accetta con entusiasmo e si mette a disposizione del mister Massimo Zavaglia. Vedremo se potrà dare una mano anche alla formazione Juniores di mister Innocenti nella rincorsa alla vetta del campionato. La foto direttamente dal profilo della società Padova Calcio.

Il nostro calciatore ideale

Terzo Incontro Formativo della Stagione 2018/2019 per il riconoscimento della scuola calcio èlite. Questa settimana il tema è:
IL NOSTRO CALCIATORE IDEALE
Giovedì 24 gennaio 2019 ore 18:45 presso la sede dello Stadio ( sala TV )
RELATORI : Antonio Guidelli Uefa B, Prof.ssa Leporatti Eva Laureata I.S.E.F, Master in Attività Motorie nell’età evolutiva, Metodologie Didattiche per le Scienze Motorie.
Categorie interessate Piccoli amici, Primi calci.
Vi aspettiamo numerosi atleti, istruttori e genitori.

Ecco la locandina dell’incontro:

Cambio alla guida tecnica degli Allievi regionali

La Società Valdarno Football Club comunica, in data odierna, il cambio della guida tecnica degli Allievi Regionali. Intende ringraziare pubblicamente per queste quasi due stagioni passate fra noi Giacomo Falsini, una bella persona, oltre che un ottimo tecnico e gli augura tutto il bene possibile per il proseguimento del proprio percorso professionale.

Nelle prossime ore verrà comunicato il sostituto.

Presidente e Consiglio Direttivo della Valdarno Football Club

Sciarpata Giallo-Celeste

Nella giornata di domenica 20 Gennaio, in occasione della partita del campionato Eccellenza, Valdarno Football Club contro le Badesse Calcio ASD, in programma alle 14 e 30 presso lo stadio comunale Goffredo Del Buffa. Si terrà la Sciarpata Giallo-Celeste. Tutte le squadre, con i propri istruttori, dovranno presentarsi alle ore 14:00 allo stadio Del Buffa indossando la divisa di rappresentanza della società e la Sciarpa ufficiale della Valdarno Football Club, in modo da poter realizzare una scenografia in tribuna. Per questo la Società ha deciso che ogni atleta potrà essere accompagnato da una persona che entrerà gratuitamente allo stadio. Per facilitare l’ingresso verrà predisposta un’entrata laterale. Grazie a tutti per la vostra partecipazione e collaborazione. Vi aspettiamo Numerosi.

Approfondimento del weekend calcistico

La settimana appena trascorsa ha visto il nostro settore giovanile giocare ad alti livelli con quasi tutte le squadre, lo score recita 2 vittorie, 2 pareggio ed una sola sconfitta, peccato per l’imprecisione dal dischetto in un paio di tornei altrimenti le vittorie sarebbero state 4. Veniamo nel dettaglio e come di consueto partiamo dalla classe regina, l’ultimo step prima del salto in categoria, la Juniores. La squadra di mister Innocenti ha faticato un po’ per venire a capo della pratica San Clemente, ma al triplice fischio il tabellino dice vittoria per 3 a 0 e complice il pareggio dell’Audax Rufina a Greve adesso la distanza per la vetta è solo di due punti. Cugini dell’Ideal Club! La prossima settimana fateci un favore, fermate le capolista, grazie. Per la cronaca le reti dell’incontro portano la firma di Bomber Baldini che sforna l’assist anche per il primo goal di Meli mentre il terzo lo firma Mohamed. Passiamo adesso agli Allievi Regionali, l’unica sconfitta del weekend ed è quella che non ti aspetti soprattutto dopo aver visto la prima frazione di gioco davvero buona della compagine di mister Falsini, che purtroppo inciampa in un blackout inspiegabile nella seconda frazione e si fà raggiungere e superare dal non irresistibile Olmo Ponte, che ringrazia ed allunga di sei punti in divario fra i due team. Urge un cambio di rotta il tempo per la rimonta ci sarebbe ancora, forza e coraggio. Mentre continua la ricorsa degli Allievi B nel girone di Merito a quel secondo posto che consentirebbe ai ragazzi di mister Pampaloni la partecipazioni alla coppa Cerbai, adesso dista 3 punti. 38- 37- 35- 34 non è una quaterna per il lotto ma sono i punteggi che separano le prime sei squadre del torneo davvero avvincente. Peccato per i due penalty sbagliati, strana la gara di sabato, giocare quasi ad una porta e non segnare dispiace un po’ ma non molliamo di sicuro. Squilli di trombe e rulli di tamburi invece per i Giovanissimi d mister Mascagni, complice anche la sconfitta del Belmonte rimangono primi in solitaria nel proprio campionato. Una vittoria quella di eiri contro la Molinense netta nel risultato 9 a 0 e ottima per il gioco espresso, complimenti a Hibraj Samuele che alla sua prima apparizione con la maglia gialloceleste ne fà addirittura 4, le altre reti sono 3 di Manetti una di Paolini e un di Roschi, classe 2005 ormai in pianta stabile nel gruppo 2004. Infine pareggio per i Giovanissimi B del duo Granucci-Robbiati in trasferta al Barco contro la Polisportiva Novoli. In Vantaggio con Demichelis per guasi tutta la gara si fanno riprendere nei minuti finali, anche qui un po’ di sfortuna infatti dopo il pareggio i ragazzi avrebbero potuto riportarsi in vantaggio con la trasformazione di un penalty concesso poco dopo, ma Kambery, stranamente, se lo fà neutralizzare. Ma qui siamo solo alla prima giornata dei gironi primaverili quindi parlare di obiettivi è abbastanza prematuro.

#Iocicredo … Forza Valdarno !!!

La Valdarno FC a scuola di regole…

Secondo incontro formativo per il riconoscimento di Scuola Calcio èlite della stagione in corso. La prossima settimana il tema principe in assoluto delle attività, infatti si parlerà di regole e regolamenti. L’incontro è in programma Mercoledì 16 Gennaio alle ore 18 presso la sede della sezione AIA Valdarno in via G. Leopardi a Montevarchi. Relatori per l’occasione gli stessi Arbitri della Sezione che illustreranno ad i partecipanti il regolamento del gioco del Calcio.

Vista l’importanza dell’argomento trattato si invitano gli allenatori, gli istruttori e gli atleti con le loro famiglie alla partecipazione.

ecco la locandina :

Nuovo ingresso nel consiglio direttivo

La Valdarno Football Club nella persona del Presidente Simone Simoni ed il consiglio direttivo, dà il benvenuto al nuovo consigliere Andrea Ferrati. Andrea classe 61 già dirigente, ha deciso di partecipare attivamente al nuovo progetto partito quest’anno, certi che saprà dare il suo prezioso contributi gli auguriamo un buon lavoro fra di noi.

Il presidente ed il consiglio direttivo della Valdarno Football Club

Prima squadra in vacanza…

Ultimo impegno amichevole prima del rompete le righe della truppa di Massimo Zavaglia, orfana per l’occasione del suo fido secondo che beato lui festeggerà il capodanno in America, Auguri Mattia Pasqui. Il team Giallo-celeste si è misurato sabato alle ore 15, nel nuovo campo di Via Olimpia ad Incisa, nel nostro comune, con la Castelnuovese che milita nel campionato di Promozione Toscana. Viste anche le numerose defezioni è stata un’occasione per vedere all’opera da vicino alcuni giovani della formazione Juniores, in particolare sono stati inseriti : l’attaccante Baldini, l’esterno Mohamed, tutti e due classe 2000, ed il 2001 Gianmarco Kostner. Il risultato finale di 5 a 0 in questi match lascia il tempo che trova, ma servono per fare esperimenti, provare giovani per poi gradatamente inserire nella rosa della prima squadra ed il mister a fine gara ha rimarcato appunto il concetto, rimanendo piacevolmente sorpreso dalla prova dei 3. Ed ora dopo Capodanno c’è da pensare alla prima giornata di ritorno in programma allo stadio G. Del Buffa di Figline e Incisa Valdarno il giorno 6 Gennaio alle ore 14,30. Ma vediamo la foto originale di Mattia sotto la statua della Libertà con la sciarpa giallo-celeste:

Torneo dell’Epifania alla palestra Vasari

Torneo in famiglia questa edizione della manifestazione riservata alle annate 2011 / 2012 / 2013 dell’ Epifania. Un modo per far sentire tutti importanti visto il gran numero d’iscritti, in totale una quarantina circa, si è pensato di coinvolgere tutti in una festa Giallo-celeste. Il Tutto avrà inizio alle ore 9.30, come consuetudine ormai da diversi anni, all’interno della palestra Vasari di Figline e Incisa Valdarno. La mattinata sarà mirata a far vivere uno spirito non di competizione tra bambini ma solo di puro divertimento attraverso il gioco del calcio. Nel sacco della Befana ci  saranno… un mini torneo,  tiri in porta, esibizione Istruttori, tombola finale e… tante altre sorprese.   

         VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!

Ecco la locandina :

Settore Giovanile ancora positivo…

Con in primo piano la foto che riguarda la larga vittoria ottenuta sabato pomeriggio dagli Allievi B di Merito al Madonnino di Figline e Incisa Valdarno diamo i risultati del settore giovanile di questo fine settimana. La Juniores di mister Innocenti vince a Greve contro la locale formazione con il più classico dei risultati un 2 a 0 perentorio ed un predominio durante la gara che fà ben sperare in vista anche del turno infrasettimanale che si disputerà domani pomeriggio al Madonnino. Al momento terzi, ma con le prime due che si scontrano proprio domani il nostro team si conferma in piena lotta per la vittoria finale, le avversarie sono avvisate… Passiamo ora agli Allievi Regionali che vincono a Santa Firmina per 2 a 1 in rimonta nella seconda frazione di gioco in ripresa tutto il gruppo con Elvis Gjata che mette lo zampino su tutte e due le reti, assist per Pilati e goal vittoria. La squadra per il gioco espresso non merita certo la posizione di  classifica attuale e questa vittoria ci voleva proprio per il morale, che sia la ripartenza che tutti speriamo per una posizione di classifica più tranquilla. I ragazzi di mister Pampaloni fanno cappotto, un 8 a 0 in casa contro il Casellina che la dice tutta sul valore della squadra. Gli ospiti anche se rimaneggiati comunque si trovavano a metà classifica e quindi nel pre-match non si pensava certo a questo risultato. Concentrazione… quando c’è la squadra non indietreggia di un millimetro e macina gioco a volontà per le punte che realizzano una doppietta ciascuno, le altre due reti di Lapo Bianchi e Isaac Venuti. Unica nota stonata la prima sconfitta in campionato per i Giovanissimi  A nello scontro di vertice fuori casa al comunale E. Pazzagli di Ponte A Niccheri contro il Belmonte. Condannati da episodi sfavorevoli nonostante il gran gioco espresso e comunque sempre primi in classifica raggiunti proprio dalla squadra Ripolese per un testa a testa avvincente al momento con tutte le carte in regola per la vittoria finale. Doppia vittoria invece per i Giovanissimi B impregnati anche nel turno infrasettimanale, si sbarazzano della prima della classe, l’Audax Rufina Mercoledì con un perentorio 3 a 1 e vincono il derby contro la Rignanese con un perentorio 5 a 0 ancora 3 Goal per Kambery e doppietta di Conticelli che festeggia così il rientro fra le liste della rappresentativa under 14 insieme al gemello Lepri come lo scorso anno.

Ma ecco di seguito il tabellino completo:

Grevigiana – JUNIORES                     0   –   2  Reti: Baldini , Granieri.

Santa Firmina –  ALLIEVI REG.       1   –   2  Reti: Pilati, Gjata E.

ALLIEVI B di MERITO – Casellina   8   –   0 Reti: Ceccarini, Raspini, Ceccarini, Raspini, Chellini, Chellini, Bianchi, Venuti.

Belmonte AG – GIOVANISSIMI A    2   –   1 Reti: Toure Baron

GIOVANISSIMI B – Audax Rufina  3   –    1 Reti: Riminesi, Conticelli, Lepri.

USD Rignanese -GIOVANISSIMI B 0   –   5 Reti : Conticelli, Conticelli, Kambery, Kambery, Kambery.

Vi aspettiamo a Loppiano… Noi gli auguri ve li faremo da lì

Gli auguri della Valdarno Football Club per il secondo anno consecutivo si terranno all’Auditorium di Loppiano in via di San Vito,una struttura all’avanguardia per eventi di questa portata capace di ospitare fino a 1000/1200 persone. Unico teatro nel nostro comune con queste caratteristiche,che ci consentirà di far vivere a pieno l’emozione Natalizia anche ai genitori ed ai parenti dei Ragazzi e Bambini iscritti al nostro settore giovanile e scuola calcio èlite. La novità dell’anno fortemente voluta dal consiglio dei soci, presidente in testa,  sarà un pre-festa alle ore 19 e 30 con  l’aperitivo per i nostri sponsor a cui parteciperà anche la stampa locale e sarà l’occasione per svelare le linee guida del nostro progetto  da qui alla fine della stagione con diverse iniziative in ponte, ma in questo momento top-secret.  Altra novità una spettacolare coreografia del Centro Studi Danza Incisa diretto da Cristina Borgia che darà il via al programma vero e proprio, presentatore dell’evento Cristian Solaini insieme a Stefano Stagno ed Irene Meli :

Inizio ore 21 in punto con la consegna da parte dell’amministrazione comunale del  “Manifesto della comunicazione non ostile” che verrà affisso in ogni luogo per attività sportive nel territorio comunale. Subito dopo la sfilata delle squadre con la consegna gadget natalizio della società, metà serata ecco l’intervento dei responsabili scuola calcio e settore giovanile poi …

… Dopo si riprende con la sfilata accompagnata da musiche e foto degli Atleti, alla fine estrazione della lotteria di Natale, gli auguri da parte della dirigenza e brindisi finale tutti insieme… La serata sarà interamente ripresa da TV1 e verrà riproposta in varie fasce dall’emittente televisiva locale nella programmazione delle festività natalizie.

Ecco la locandina che nei prossimi giorni affiggeremo nelle nostre strutture.

#Iocicredo … Forza Valdarno !!!

In bocca al lupo Beppe

Un attaccante che entra ed uno che esce, difatti la Valdarno Football Club comunica di aver ceduto in prestito temporaneo l’attaccante classe 1998 Giuseppe Iacuzio all’ USD Castelnuovese 1926. La Società ringrazia Giuseppe per quello che ha dimostrato in questi sei mesi, professionalità ed impegno al massimo e gli augura tutto il bene possibile per questa nuova avventura che intraprenderà a breve. Arrivederci Giuseppe….

Un nuovo attaccante per Massimo Zavaglia

La Valdarno Football Club comunica di aver acquisito con la formula del prestito  fino a giugno le prestazioni sportive di Niccolò Traversari, di provenienza Scandicci con 11 presenze all’attivo nel campionato di Serie D, Ruolo attaccante esterno. Niccolò dopo aver fatto la trafila nelle giovanili del Tau Calcio, uno dei più importanti settori giovanili della toscana, viene prelevato dalla formazione prof. della Virtus Entella dove rimane fino al Luglio scorso, per poi tornare in Toscana appunto a Scandicci. Visto il poco spazio ottenuto nella formazione fiorentina  e la voglia d’emergere di Niccolò ecco l’occasione Valdarno FC per provare  a ritagliarsi il proprio spazio. Benarrivato Niccolò….

Convocazione in rappresentativa per un 2003…

Soddisfazione e sorpresa nel vedere la lista dei convocati della selezione Allievi B il nostro Michele Pesucci, da questa stagione Saracinesca del team di Francesco Pampaloni, che parteciperà ad una gara amichevole a “Sesto Fiorentino Loc.Doccia E.A. Viale XX Settembre – Sesto Fiorentino –  in preparazione del Torneo Regionale “XXXII TROFEO TOSCANA” VII TORNEO REGIONALE “MARCO ORLANDI”.

La società augura a Michele che questa sia la prima di una lunga serie di convocazioni, e che possa ritagliarsi il proprio spazio all’interno della selezione. 

Diamo il via alle cene di Natale

I Giovanissimi B danno il via alle cene di Natale organizzate dalla società,  da ieri quindi fino a tutta la prossima settimana i nostri team si ritroveranno in due ristoranti della zona amici della Valdarno Football Club per scambiarsi gli auguri di Buone Feste. Ringraziamo per questa bella serata in particolare Andrea e tutto lo staff del ristorante “Locanda dell’Antica Miniera” di Santa Barbara per il servizio e la cordialità che vi appartengono da sempre.   Serate queste per cementare ancor più i vari gruppi, anche se i 2005 sono di “cemento armato”,  in  vista anche dell’evento vero e proprio in programma il 21 a Loppiano di cui parleremo nei prossimi giorni. Allora eccoli i Ragazzini terribili e le loro famiglie, che tra l’altro nel turno infrasettimanale, disputato proprio ieri, battono la prima della classe Audax Rufina  con un perentorio 3 a 1.  Un motivo in più per festeggiare quindi per la squadra di Anselmo Robbiati e Luca Granucci…

SALVEZZA RAGGIUNTA

 

Ultima giornata di campionato al cardiopalma nel girone B di eccellenza toscana. Lotta per non retrocedere con squadre in bilico fino agli ultimi minuti di gioco. La differenza reti decide l’assegnazione dell’ultimo posto disponibile per la salvezza, senza l’appendice finale dei playout. Ed è il Valdarno Football club che si salva all’ultimo tuffo per minor reti subite, -3 rispetto al Chiusi -5 e condanna la formazione aretina a dover conquistare la salvezza, nella ruolette dei playout contro la Sestese.

Complimenti vivi al mister Forasassigiuseppe-forasassi-staff

ed ai ragazzi per aver raggiunto quest’obiettivo, per niente scontato, visto la prima parte del campionato che ci relegava in fondo alla classifica. Nonostante la sconfitta contro la Baldaccio Bruni per 2 a 0, sono riusciti comunque a portare a casa la permanenza nella categoria.

Ma veniamo ai verdetti:

Aquila Montevarchi 1902 PROMOSSA IN SERIE D NAZIONALE DILETTANTI

PLAYOFF  per Baldaccio Bruni – Zenith Audax – Grassina – Bucinese.

PLAYOUT  per Chiusi – Sestese.

 

risultati e classifica finale

 

DataCasaOrario/RisultatiLontanoLeagueStagioneLuogoArticolo

 

PossquadraGVPSGFGSGDPts
137119179101804524280652
216979444628023248281
315873345132523986253
414365364227119378231
5135672246325199126223
613261244732930029207
713658294926020456203
893581421243106137188
9144523260270284-14188
1011442353717414133161
117442161619363130142
129243103921117932139
139440183617716116138
14723818161338449132
158838173318713948131
1685381730179185-6131
17108361854183213-30126
18663662415611343114
1975282720917714111
206532122116611254108

Lotteria di Pasqua al RUSH FINALE

Schermata-2016-09-17-alle-15.37.09-234x300

 

Ultimi giorni disponibili per entrare in possesso dei biglietti della lotteria pasquale della società, ancora in vendita al Madonnino di Figline e Incisa Valdarno.

Si ricorda agli iscritti ancora in possesso dei blocchetti per la vendita, di riconsegnarli in segreteria al Centro Sportivo entro e non oltre il 26 Aprile 2017.

 

Estrazione Sabato 29

Aprile 2017

FOTO: I piccoli protagonisti del week end. Calcio e tanto divertimento!

Crescere insieme divertendosi con il calcio. Lo sanno bene i ragazzi ed i bambini della Valdarno Football Club che il sabato sono impegnati nelle varie attività di gioco. Il Valdarno intende promuovere educazione, rispetto dell’avversario e coinvolgimento grazie ad istruttori qualificati. In queste foto i ragazzi che lo scorso week end si sono resi protagonisti di una bella giornata all’insegna dello sport e dell’amicizia: dai Primi Calci, ai Pulcini 2006/2007, agli Esordienti.

 

whatsapp-image-2016-10-29-at-19-02-00

 

Esordienti B 2005_Veneri

 

whatsapp-image-2016-10-29-at-19-01-49

 

Pulcini 2007_Renai

 

whatsapp-image-2016-10-29-at-19-01-52

 

Pulcini 2006/2007 Vadi

Comunicato stampa della società

Figline Valdarno, 24/10/2016

 

La ASD Valdarno Football Club comunica che dopo lo sfogo personale post gara Lastrigiana-Valdarno di domenica 23 ottobre dell’allenatore della squadra di Eccellenza Alessio Cocollini, in modo tempestivo ha convocato il proprio tesserato nella giornata di oggi (lunedì) presso la propria sede.
Dopo un confronto sereno, il Presidente Gagliardo Gagliardi, dando prova di grande compattezza societaria, ha ribadito la propria fiducia al tecnico, che da domani sarà presente, come di consuetudine, alla seduta di allenamento.

 

ASD VALDARNO FC

Il Presidente

Eccellenza, Cocollini: “Osiamo con i nostri giovani e riportiamo la gente allo stadio”

Alla guida della prima squadra del Valdarno FC, che quest’anno prenderà parte al campionato di Eccellenza, è stato riconfermato Alessio Cocollini. L’ex allenatore di Bucinese e Castelnuovese riparte da Figline e dall’ossatura (già importante) della squadra dell’anno scorso. Cocollini ha assistito alla rivoluzione interna della società valdarnese accettando con il massimo entusiasmo i nuovi obiettivi ed il nuovo progetto che il presidente Gagliardo Gagliardi gli ha proposto già nella scorsa primavera: “Lo staff societario è completamente nuovo, l’anno scorso non avevamo neppure il preparatore atletico. Sono felice anche che sia tornato a lavorare con noi Anselmo Robbiati con il quale inizieremo a fare una programmazione di lavoro.

Obiettivi?

“Dobbiamo fare un grande lavoro con i giovani che abbiamo a disposizione e tra due o tre anni trovarci in casa dei giocatori pronti per fare cose importanti. La società non mi ha fatto pressioni su obiettivi precisi, di certo non mi ha chiesto di vincere per forza. Questo è un progetto triennale in cui bisogna crescere gradualmente e il presidente non ci ha imposto i play off”.

Ci sono anche molti giovani da inserire gradualmente in prima squadra?

“E’ logico che partiamo con delle incognite, specialmente con i ragazzi che sono qui per il primo anno. Con i giovani dobbiamo lavorarci bene e per una integrazione completa, per vedere i primi risultati, ci possono volere anche 3 o 8 mesi. I giocatori quest’anno sono quasi tutti classe 1998, però piano piano nel corso del campionato ci saranno da integrare anche i 99 ed i 2000”.

La preparazione estiva è iniziata da appena 3 giorni e ci sono già 3 amichevoli programmate. A cosa ti serviranno?

“Abbiamo deciso di giocare queste tre amichevoli estive per sperimentare tutte le soluzioni schematiche possibili, specialmente in attacco visto che il nostro bomber si aggregherà con il gruppo alla fine del mese. La squadra dovrebbe essere al top nel mese di ottobre perché nei dilettanti stando fermi 4 mesi bisogna lavorare di più per tornare a ritmi elevati. Il lavoro di Filippo Bartoli con il nostro staff da quest’anno sarà prezioso. E’ normale che all’inizio ci siano delle defezioni”.

Quale è la filosofia di mister Cocollini? Cosa è importante per tenere solido il gruppo?

“Puntare tutto sul gruppo. Il singolo è importante a livello di personalità, però il riferimento deve essere sempre il gruppo. Ai ragazzi dico che i compagni di squadra sono come migliori amici: ti sacrifichi anche per loro.  La mentalità fa la differenza nel gioco di squadra. Bisogna riuscire a creare un qualcosa che ci leghi tutti”.

Cosa si può fare per riportare la gente allo stadio?

“Secondo me a Figline puoi riportare la gente allo stadio se fai qualcosa di diverso dagli altri, soprattutto nel far crescere i nostri giovani da inserire piano piano in prima squadra. Se facciamo vedere alla gente, magari inserendo un sotto quota di uno-due anni, che vuoi crescere dei giovani dal tuo vivaio, tutti riconoscono che sei stato bravo. Nei dilettanti non si viene per guadagnare chissà quali cifre o puntare tutto su un obiettivo preciso, si viene per formare una squadra e coltivare un sogno. Bisogna avere il coraggio di osare e buttare i giovani nella mischia”.

 

Chiara Baglioni

Ufficio Stampa

Lutto per Marco Calcinai

Profondamente addolorati partecipiamo al lutto per l’immatura scomparsa di Marco Calcinai, padre di Alessio, nostro ragazzo della categoria Esordienti. Nel dolore di questo giorno, ci uniamo alla vostra sofferenza con un profondo abbraccio.

 

Il Presidente, i dirigenti e tutto lo staff del Valdarno Football Club.